martedì 16 aprile 2013

Take your Time

" Adoro starmene qui, all'aria aperta, sotto il sole, quel sole tanto atteso. Adoro sentirmi avvolta dalla tranquillità, vedere i petali dei fiori sugli alberi che lentamente volano via, leggeri, indisturbati. Adoro starmene qui, le cuffie nelle orecchie e un buon libro tra le mani. Non sentire parole, voci, rumori che non sia il fruscio delle foglie che si muovono col vento o gli uccellini che cantano in onore dei primi raggi che scaldano la terra. Mi piace isolarmi, talvolta, eclissarmi, cercare di essere invisibile e nello stesso tempo rendere invisibile tutto il resto, i problemi, le preoccupazioni, le paure, le mille cose da fare..
Adoro starmene qui, vedere tutto il panorama in lontananza: le case, le macchie, la "vita quotidiana" che via via si fa sempre più piccola, si rimpicciolisce.
A volte sì, vorremmo fuggire da tutto, abbandonare ogni cosa, chiuderci nel nostro piccolo mondo e prenderci una pausa, quella pausa che non ci concediamo mai perchè siamo forse troppo severi con noi stessi. Rincorriamo il tempo con la smania di dover fare tutto o dimostraere di poter far tutto.
Cosa c'è di più bello del fermarsi, stoppare tutto, staccare la spina per un momento? Fermarci e guardare la nostra vita dal fuori, assaporare tutte quelle cose che abbiamo tralasciato e trascurato perchè sentendoci rincorsi dalle lancette dell'orologio le abbiamo considerate meno importanti o superflue.
Fermarci e semplicemente respirare. Respirare, l'atto più semplice del mondo, talmente semplice che lo diamo per scontato ogni giorno non pensando che una cosa così semplice sia il nostro motore, quello che ci fa restare vivi."

Aprile 2013, memorie di giorni passati.










A cup of love
from
another world


J.

2 commenti:

  1. belle foto, esprimono la tua tranquillità:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hey grazie:) sono contenta che ti piacciano!

      Elimina